PC Silenzioso  
HOME FORUM REGISTRAZIONE LISTA UTENTI
Vai Indietro   PC Silenzioso > Componenti Hardware > Hard Disk e Solid State Drive
Recensioni
Fractal Design Define R3 Arctic Freezer 13 Antec P183 V3 Cooler Master NotePal E1 ASUS S1-AT5NM10E Noctua NH-D14 Aerocool QS-200 Nox Media II
Rispondi
 
Strumenti Discussione
  #1  
... 06/05/12, 10:23
L'avatar di  Alessiol1
Roaring User
 
Locazione: Roma
Messaggi: 45
Alessiol1 PC
CONSIGLIO NAS per rete domestica

Buongiorno,
non sono molto esperto e volevo un consiglio per l'acquisto di un NAS per casa. Ho una rete domestica e vorrei che ogni componente della famiglia possa accedere ai file (foto, filmati, documenti, ecc), oltre che poter vedere foto e film da un lettore BRay (che devo ancora comprare) via DLNA.
Ecco le mie esigenze:
  • 2x1tb in RAID 0
  • compatibilità con Ubuntu;
  • vogio evitare problemi di frammentazione della file System e dunque SOLO Ext2, 3, 4 (tra l'altro a parte le virtuali, non ho Windows in casa);
  • devo accedere via DLNA via rete da lettore dal salone ;
  • devo anche (già che ci sono) condividere una stampante vecchiotta via USB;
  • SATA 6 Gb/s
  • budget <350 euro


Avrei identificato quest prodotti (....per quelli senza hd pensavo ad una coppia di
WD 1TB CAVIAR GREEN), ma non sono sicuro della compatibilità con Ubuntu e relativa file system.....
  1. Seagate BLACKARMOR NAS220 7200.1 2TB
  2. Sitecom MD-253
  3. WD My Book Live Duo
  4. Buffalo Technology LinkStation Duo 2 TB
  5. Linksys NAS200

Potete aiutarmi, pls??

Grazie e saluti a tutti
Alessio
Rispondi Citando
  #2  
... 06/05/12, 10:48
L'avatar di  magooz
GNU/Linux User #402007
 
Locazione: Copertino (LE)
Età: 28
Messaggi: 4,639
magooz PC
Ciao! Un'altro Linaro convinto, vedo...

Partendo dal presupposto che conosci già "l'ambiente", che non hai particolari costrizioni (windows) e che hai già le idee abbastanza chiare (filesystem), ti chiedo: perché non usare una macchina dedicata piuttosto che un NAS commerciale? Puoi usare anche una vecchia macchina che già hai o prendere una piccola macchina economica nuova...

Poi ci installi una distribuzione specifica da NAS ed hai fatto In questo hai più sicurezza sulle caratteristiche che ti servono, flessibilità maggiore rispetto ad un sistema chiuso, e anche più modularità sul fronte hardware.

Purtroppo non ti posso consigliare modelli di NAS commerciali, ma sul fronte distribuzione ti posso segnalare indubbiamente FreeNAS ed OpenMediaVault.

Il primo è basato su FreeBSD e supporta oltre ad UFS (il suo fs nativo), ext* (ext2 ormai è paleolitico, lascialo stare) ed altri "minori", anche ZFS, che Linux non supporta per questioni di licenza ma che ho sentito essere molto promettente.
Il secondo è stato creato da uno dei maggiori sviluppatori di FreeNAS, è basato su Debian (quindi per te che usi Ubuntu è anche più familiare) ed oltre a ext* (ovviamente) supporta anche JFS e XFS (che è moooolto più efficiente di ext3/4, se hai molti files piccoli).
Entrambi hanno una folta schiera di plugins che ne espandono le funzionalità.

Io personalmente ho usato OpenMediaVault per un po' di tempo (ho cambiato sistema perché mi servivano altre funzionalità tipo server mail e altre cosucce) e ti posso dire che è rock-solid, supporta sicuramente le stampanti e il dlna tramite plugins, e supporta anche ntfs, se devi fare dei backups.
Le uniche limitazioni sono:
- prevede (volutamente) che abbia un disco di sistema SEPARATO dai dati (ma questa è una precisa scelta progettuale voluta), quindi devi avere un qualsiasi disco da cui avviare la macchina e su cui poi montare i dati (tramite interfaccia web).
- non è ancora previsto alcun accorgimento nel caso in cui il disco di sistema sia una memoria a stato solido (ssd, penna usb, CF...).

Rispondi Citando
  #3  
... 06/05/12, 11:12
L'avatar di  Alessiol1
Roaring User
 
Locazione: Roma
Messaggi: 45
Alessiol1 PC
Ti ringrazio per le info, ma purtroppo non ho spazio e per me la soluziona NAS/printer Server (.....dunque vicino alla stampante) è l'unica.....
Ciao
Rispondi Citando
  #4  
... 06/05/12, 11:14
L'avatar di  magooz
GNU/Linux User #402007
 
Locazione: Copertino (LE)
Età: 28
Messaggi: 4,639
magooz PC
Come preferisci, anche se credo che le soluzioni mini-itx siano compatte quanto un nas dedicato, se non più.

Seguo.

Rispondi Citando
  #5  
... 06/05/12, 11:34
L'avatar di  ragen-fio
"The Truth Is Out There"
 
Locazione: Över Det Blodtäckta Nord
Età: 26
Messaggi: 8,101
ragen-fio PC
Seguo che interessa anche me...
Rispondi Citando
  #6  
... 06/05/12, 13:54
L'avatar di  Sasha
Silent Boy
 
Locazione: Roma
Messaggi: 5,738
Sasha PC
ehila!
io mi son innamorato del synology -DS212j-! Offre qualcosa leggermente in meno rispetto al fratello maggiore DS212 (1 porta SD card, 2 USB 3.0 e frequenza di 1,2 ghz contro 1,6 del ds212) rimanendo comunque un prodotto validissimo e probabilmente dal rapporto prezzo/prestazioni maggiore per uso domestico! In alternativa ci sarebbero i qnap, ma trovo l'interfaccia grafica dei synology più gradevole (se non mi sbaglio, i qnap costano anche mediamente di più...)! Tra synology 212j e 212 c'è mediamente una differenza di 60 euro con il primo a circa 180 euro...

Hai dlna e la possibilità di accedervi anche da smartphone/tablet con applicazioni dedicate (non so se serve)
Per quanto riguarda il File system son supportati
- EXT4
- EXT3(solo dischi esterni)
- FAT (solo dischi esterni)
- NTFS (solo disco esterno)

Non so se piace, valutalo come alternativa! Di sicuro, offre un software più evoluto rispetto a quelli da te proposti Tra l'altro, il linksys è un prodotto del 2008 e non offre neanche la Ethernet Gigabit... non so se vale la pena acquistarlo!
Rispondi Citando
  #7  
... 06/05/12, 16:13
L'avatar di  Alessiol1
Roaring User
 
Locazione: Roma
Messaggi: 45
Alessiol1 PC
Ok, grazie. Quindi se vede le ext suppongo sia compatibile con Ubuntu.
Ma che vuol dire soli disco esterno? Inoltre come funzionano sto Nas? Si collegano alla ethernet e poi si vedono le unita' disco in rete?
Inoltte l'interfaccia di configurazione e' web (avendo linux non posso contare su programmi per win/mac)?
Rispondi Citando
  #8  
... 06/05/12, 16:32
L'avatar di  magooz
GNU/Linux User #402007
 
Locazione: Copertino (LE)
Età: 28
Messaggi: 4,639
magooz PC
Ma che intendi per "compatibile con Ubuntu"? Intendi spostare il disco dal NAS al pc con Ubuntu? Perché comunque Ubuntu supporta anche NTFS... Se invece intendi che vuoi accederci tramite rete da Ubuntu, allora il filesystem del NAS è ASSOLUTAMENTE ininfluente, l'importante è che poi il NAS usi un protocollo di rete che usa anche Ubuntu. Solitamente si possono usano tre protocolli di rete:
- SMB/CIFS, che sarebbe la condivisione di files di windows, e ubuntu la può usare tranquillamente; non solo, può anche fare esso stesso da NAS;
- NFS, che è un protocollo specifico per le macchine UNIX e Unix-like, Ubuntu lo usa tranquillamente e forse anche windows nella famiglia NT (NT4, 2000, XP, Vista, 7);
- Appletalk/Bonjour, è il protocollo che usa il MacOS (non so da quale versione), e mi pare che Ubuntu riesca ad usarlo senza problemi; Windows non lo so ma non è un tuo problema.

Ripeto, il filesystem interno al NAS (ext*, NTFS, ZFS, UFS, XFS, JFS, FAT*, ReiserFS...) sono indipendenti dal protocollo di rete che il NAS esporta in LAN (NFS, SMB, AppleTalk).
Rispondi Citando
  #9  
... 06/05/12, 19:02
L'avatar di  Sasha
Silent Boy
 
Locazione: Roma
Messaggi: 5,738
Sasha PC
qui trovi una breve guida di quel che puoi aspettarti dal s.o.!
Vi si accede con un comune browser, quindi, compatibilità garantita! Hai molte più funzioni rispetto ad un semplice hard disk di rete! Se ti serve solo quello, basta collegare un HDD al modem e il gioco è fatto... Naturalmente, così, la velocità dipenderà dal tuo modem!
http://www.youtube.com/watch?v=_wyEHA6njec

EDIT: mi sto impiccando per mettere l'anteprima xD aiutino in pm?
Rispondi Citando
  #10  
... 08/05/12, 09:47
Quiet User
 
Locazione: Varese
Età: 29
Messaggi: 1,265
gio985 PC
qualche prodotto qnap? non sembrano malaccio
Rispondi Citando
  #11  
... 13/05/12, 12:21
L'avatar di  Alessiol1
Roaring User
 
Locazione: Roma
Messaggi: 45
Alessiol1 PC
Quote:
Citazione di magooz

Ma che intendi per "compatibile con Ubuntu"? Intendi spostare il disco dal NAS al pc con Ubuntu? Perché comunque Ubuntu supporta anche NTFS... Se invece intendi che vuoi accederci tramite rete da Ubuntu, allora il filesystem del NAS è ASSOLUTAMENTE ininfluente, l'importante è che poi il NAS usi un protocollo di rete che usa anche Ubuntu. Solitamente si possono usano tre protocolli di rete:
- SMB/CIFS, che sarebbe la condivisione di files di windows, e ubuntu la può usare tranquillamente; non solo, può anche fare esso stesso da NAS;
- NFS, che è un protocollo specifico per le macchine UNIX e Unix-like, Ubuntu lo usa tranquillamente e forse anche windows nella famiglia NT (NT4, 2000, XP, Vista, 7);
- Appletalk/Bonjour, è il protocollo che usa il MacOS (non so da quale versione), e mi pare che Ubuntu riesca ad usarlo senza problemi; Windows non lo so ma non è un tuo problema.

Ripeto, il filesystem interno al NAS (ext*, NTFS, ZFS, UFS, XFS, JFS, FAT*, ReiserFS...) sono indipendenti dal protocollo di rete che il NAS esporta in LAN (NFS, SMB, AppleTalk).
Per compatibilità con Ubuntu intendo accedere allo storage collegato in LAN (....ho un hag Fastweb) senza penare per le configurazioni (....non sono esperto) e dunque per la configurazione non dover accedere ad un programma dedicato a win/mac, ma con una applicazione web.
Per la file System, voglio solo evitare quelle win per il problema della frammentazione e dunque pensavo alla ext3 o 4.....
L'idea che mi sono fatto è che compro sto coso, lo attacco in rete con la ethernet all'HAG Fastweb e dal quel momento, senza casini di configurazione, lo vedo da tutto i pc come risorsa storage disponibile....
Rispondi Citando
  #12  
... 13/05/12, 12:45
L'avatar di  magooz
GNU/Linux User #402007
 
Locazione: Copertino (LE)
Età: 28
Messaggi: 4,639
magooz PC
Per quanto riguarda la "compatibilità Ubuntu", ripeto che è sufficiente usare samba/smb/cifs, che altro non è che la "condivisione files e stampanti" di windows, che Ubuntu supporta benissimo (e ci sono tonnellate di programmi grafici di gestione, nel remoto caso in cui tu debba fare qualche cambiamento), e che ormai anche le pietre sanno gestire, quindi immagino che qualunque nas vada bene.

Per quanto riguarda il filesystem, non posso darti torto; effettivamente NTFS e FAT soffrono estremamente di più la frammentazione rispetto ad altri. Ciò vuol dire che ogni filesystem è soggetto alla frammentazione, anche se in misure abbastanza variabili da fs a fs. In ogni caso immagino che EXT4 sia il compromesso migliore, al massimo EXT3. Mi raccomando, evita EXT2 che ormai è vecchio! Altre buone scelte sono JFS e soprattutto XFS, che ha alcune caratteristiche interessanti ed è anche molto veloce ed efficiente.
Rispondi Citando
  #13  
... 13/05/12, 15:06
L'avatar di  Sasha
Silent Boy
 
Locazione: Roma
Messaggi: 5,738
Sasha PC
tra l'altro posso chiederti perchè vorresti metterli in RAID 0?
essendo un nas, non sarebbe meglio 2*2TB RAID 1?
Rispondi Citando
  #14  
... 13/05/12, 15:27
L'avatar di  magooz
GNU/Linux User #402007
 
Locazione: Copertino (LE)
Età: 28
Messaggi: 4,639
magooz PC
O meglio ancora un raid 5
Rispondi Citando
  #15  
... 13/05/12, 15:55
L'avatar di  Sasha
Silent Boy
 
Locazione: Roma
Messaggi: 5,738
Sasha PC
con due dischi?
Rispondi Citando
Rispondi


Strumenti Discussione

Vai al Forum


Discussioni simili
Discussione Ha Iniziato questa Discussione Forum Repliche Ultimo Messaggio
Modificare rete domestica Matteo-97 Forum Generale 16 05/06/11 11:43
Rete domestica z3d Assistenza Tecnica HW e SW 3 06/04/11 17:34
Rete Domestica in Confusione AxelCruise Assistenza Tecnica HW e SW 1 07/09/10 13:24
Creare una piccola rete domestica LarsSalazar Forum Generale 27 01/06/10 17:45
sicurezza internet rete domestica sutica Browser e Sicurezza Internet, Backup Dati, Network 6 06/01/08 12:27



vBulletin v3.6.8
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
Orario: 15:36, GMT +2